Ray Ban Titanium

Squadrati, con le lenti fum o colorate, rotondi, tartarugati, con aste gioiello, trasparenti, ‘da gatta’, con linee ‘a farfalla’ e pattern floreali, a stampa animalier, camouflage e ancora bon ton, oversize, minimal, smaltati, con applicazioni swarovski, perlati e borchiati. Ma anche insoliti, come quelli realizzati in legno, o carissimi, come quelli tempestati di diamanti. Se una volta l’importante era che fossero funzionali, oggi il vero obiettivo degli occhiali da sole non essere banali.

Lo aveva già sfiorato l’anno prima, con lo stesso regista, per il suo ruolo in La mia regina (1997) dove aveva recitato accanto alla figlia. Nonostante il successo di Hollywood, che sembra improvvisamente accorgersi di questa grande interprete, Judi Dench non avrà alcuna intenzione di lasciare il teatro per seguire completamente la settima arte, e lo dimostra il fatto di aver interpretato il dramma “Filumena Marturano” di Eduardo De Filippo, fra il 1998 e il 1999.Diretta, questa volta cinematograficamente, da Zeffirelli in Un tè con Mussolini (1999), entrerà di diritto nel mondo di 007 apparendo in ben tre degli ultimi film di James Bond: 007 Il mondo non basta (2000), 007 La morte può attendere (2003) e Casinò Royale (2006).Gli ultimi anniDopo aver ricevuto il Dottorato Onorario in Lettere dalla Oxford University e dal Trinity College nel nuovo millennio, e il Tony Award per “Amy’s View”, zia degli attori Rebekah e Sebastian Elmaloglou, riceve la sua terza e quarta nomination all’Oscar rispettivamente come attrice non protagonista per Chocolat (2002) di Hallstrom e per protagonista in Iris Un amore vero (2002) di Richard Eyre. E dopo il fantascientifico The Chronicles of Riddick (2004), nel 2005, è ancora nella rosa delle candidate all’Oscar per Lady Henderson presenta (2005) di Stephen Frears.

Continua la correzione di Wall Street che, dopo la seduta in rosso di ieri ( 0,49% il Dow Jones,) è ancora vittima di realizzi penalizzando così anche i listini europei. Milano è la maglia nera del Vecchio Continente a 1,35% mentre inizia la due giorni della Fed che tuttavia non dovrebbe modificare i tassi d’interesse Usa e sale l’attesa per il discorso di stasera del presidente americano Donald Trump al Congresso. A Piazza Affari il caso del giorno è Leonardo Finmeccanica che crolla del 12% dopo la presentazione del nuovo piano industriale e la conferma (nella parte bassa della forchetta) dei target 2017 già tagliati con un profit warning lo scorso novembre.

Be the first to comment

Leave a Reply